La Conservativa

Alcune informazioni

Ecco alcune informazioni

L'

intervento più semplice e routinario nella pratica odontoiatrica è senz’altro la cura conservativa di un dente colpito da carie non penetrante, vale a dire che non ha ancora raggiunto la polpa (o nervo).

Il fine di questa branca è l’eliminazione della carie e dei tessuti infetti ed il restauro della superficie colpita dalla malattia, conservando quanto più possibile il dente.
Utilizzando tecniche di adesione con materiali compositi fin dall’inizio della nostra professione, il nostro approccio è stato da sempre quello di conservare al massimo la sostanza rimasta indenne dalla carie e di eseguire un restauro del dente in maniera efficiente, durevole ed integrato sia sotto il profilo funzionale che estetico.
Pertanto, quando la carie ha un’estensione minima o media, si riesce in un’unica seduta a ottenere sia la rimozione del tessuto infetto che la restaurazione completa del dente. Chiamiamo questa pratica :conservativa diretta.
Nei casi in cui la malattia abbia distrutto parti maggiori di sostanza, prevediamo, dopo una prima seduta per la rimozione della carie, la disinfezione del dente ed una opportuna preparazione della cavita, una seconda seduta per la ricostruzione dentale tramite un manufatto eseguito in laboratorio e incollato con appositi cementi. Questa è chiamata conservativa indiretta ed il manufatto in questione è detto “intarsio”.
Tutti i materiali utilizzati per la tecnica diretta ed indiretta sono in grado di riprodurre perfettamente la struttura, l’anatomia e soprattutto il colore del dente naturale. Con questo tipo di approccio si permette spesso di rimandare di molti anni interventi più complessi di protesi, ottenendo un notevole risparmio biologico ed economico.
Vogliamo infine ricordare, anche in questa sezione, che lo studio del Dentista Alfonso Adamo è impegnato sul fronte della prevenzione precoce dell’insorgenza della carie, sia tramite richiami periodici di controllo, sia attraverso l’uso di particolari terapie non invasive.
Quest’ultime, le sigillature dei solchi, mirano, oltre che alla prevenzione della carie dei solchi dei denti masticanti, anche alla stabilizzazione ed alla ri-mineralizzazione di piccolissime lesioni intercettate precocemente, in particolar modo nei bambini.

Contattaci:
  • Via: Viale Italia, 121, La Spezia, SP
  • Telefono: 0187 739322
  • Lunedì:      9:00 - 14:00
    Martedì:    14:00 - 20:00
    Mercoledì: 9:00 - 14:00
    Giovedì:     14:00 - 20:00
    Venerdì:     9:00 - 14:00
Scrivici